White Rose – Modular synth

White Rose banner
withe_rose1

Se mai finirò Germinimal, questo è il nuovo progetto che ho in testa. Un sintetizzatore modulare, analogico a livello di controlli, ma con una forte presenza di processori PIC e dsPIC.

L’ idea è quella di sostituire il più possibile i generatori, intesi come oscillatori e modulatori (VCO, LFO, ADSR, SEQUENCER) con sistemi intelligenti, lasciando però inalterata la natura dei controlli che deve essere analogica.

Devo dire che l’ idea non è nuova, ma è già stata ben interpretata da Tom Wiltshire nel suo sito Electric Druid.

Vorrei esporre in questo articolo i punti salienti che quanto ho pensato.

 

 

Continue reading

Germinimal – VCO

Germ_VCO_SimLa struttura dei 3 VCO è molto simile a quella utilizzata sul FatMan della PAiA, cioè viene usato come comparatore a finestra un NE555. Come detto nella descrizione del MIDI Keyboard Interface, non vengono impiegati convertitori esponenziali per pilotare gli oscillatori, la tensione di controllo viene generata da un microcontrollore con i valori corretti.

Continue reading

Fleuril – VCO

fleuril-nuovo
Sull’ argomento VCO non c’ è molto da inventare, la tecnica è sempre la stessa: un integratore pilotato da una corrente continua, che viene resettato quando la rampa ha raggiunto un certo livello di tensione.

Come sempre la difficoltà sta nello stabilizzare in temperatura la coppia di transistor del convertitore esponenziale, dato che è difficile reperire delle TEMPCO e sostituire queste ultime con delle NTC non garantisce risultati di rilievo. Alla fine mi sono affidato ad un circuito attivo utilizzando un moltiplicatore analogico.

Continue reading

Fleuril – presentazione

fleuril-nuovo
Non ho fatto elettronica per passione, piuttosto mi sono appassionato all’ elettronica per via della musica. Benchè non avessi il talento per diventare un musicista, mi è rimasta la passione per i sintetizzatori. Alcuni anni fa navigando in rete, mi sono accorto di quanto il synthing DIY fosse ancora diffuso, così mi è ritornata la voglia di prendere in mano il saldatore e provare a creare uno strumento mio.

Continue reading